Home News Twitter registra un aumento del 900% nel discorso razzista contro la Cina

Twitter registra un aumento del 900% nel discorso razzista contro la Cina

- Advertisement -

Il marchio ha anche notato un aumento del traffico verso siti che accusano la Cina in particolare di aver diffuso consapevolmente l’epidemia. Infine, rileva un aumento del contenuto di odio nei messaggi e nelle piattaforme dedicate ai videogiochi.

”  Virus cinese  “

Il rapporto di L1ght menziona una tensione palpabile legata al confinamento. Mentre le persone sono incoraggiate a dedicare più tempo ai videogiochi o alla lettura , afferma di aver visto un marcato aumento dei discorsi che accusano le persone di origine asiatica di aver causato la pandemia di Covid-19.

Il sito dichiara quindi: ” Le persone trascorrono sempre più tempo online e sono quindi esposte a sempre più incitamento all’odio e incitamento. Gli istigatori dell’odio usano probabilmente il sentimento generale di incertezza e tensione per istigare comportamenti discriminatori e, secondo i nostri dati, l’abuso razzista è più esplicitamente preso di mira contro gli asiatici, compresi gli asiatici americani. I tweet tossici usano un linguaggio esplicito per accusare gli asiatici di trasportare il coronavirus e incolpare le persone di origine asiatica come gruppo per diffondere il virus  “.

Allo stesso modo, sono comparsi hashtag con gusti a volte discutibili. Il prossimo webriporta come esempi “#KungFlu” o “#chinaliedpeopledied”. C’è anche “#ChineseVirus”, un’eco di Covid-19 che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha ripetutamente chiamato ”  virus cinese  “.

Assalti in aumento

Oltre a Twitter, L1ght ha anche osservato un aumento del 200% del traffico di contenuti destinato agli asiatici. L’esempio è dato da un’intervista a Sky News Australia, in cui la Cina è accusata di “aver  deliberatamente inflitto il coronavirus al mondo  “. Sempre secondo il rapporto, questi discorsi si troverebbero anche sulla messaggistica (aumento del 70%) e sulle piattaforme dedicate ai videogiochi, come Discord (aumento del 40%).

Il clima digitale diventa deleteria, provoca attacchi molto reali. I media Vox hanno riferito il 25 marzo un aumento del numero di attacchi da parte di persone di origine asiatica.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,111FansLike
26FollowersFollow

Altre news