Home News Microsoft sta rimuovendo la possibilità di recuperare file da un PC utilizzando...

Microsoft sta rimuovendo la possibilità di recuperare file da un PC utilizzando OneDrive

- Advertisement -

Microsoft ritirerà la possibilità di accedere a tutti i file su un determinato PC tramite OneDrive alla fine di questo mese. La modifica è stata annunciata attraverso una pagina di supporto per la funzionalità , come riportato dal sito tedesco Borncity.com .

Se non hai controllato le impostazioni dell’app per il client desktop OneDrive , potresti non saperlo, ma puoi configurarlo in modo che tutti i tuoi file su quel PC siano accessibili attraverso il sito Web OneDrive. Se vai nelle impostazioni di OneDrive, troverai un’opzione, disabilitata per impostazione predefinita, che dice “Fammi usare OneDrive per recuperare i miei file su questo PC” e ti consente di fare esattamente questo.

In sostanza, ciò ti consentirebbe di accedere a tutti i tuoi file da remoto, senza doverli sincronizzare con il tuo archivio OneDrive e occupare spazio. Ovviamente, ciò richiede che il PC host sia connesso a Internet e che esegua OneDrive con questa opzione abilitata affinché i file siano accessibili, ma potrebbe essere un modo semplice per semplificare il lavoro in remoto.

Secondo la suddetta pagina di supporto, questa funzione verrà ritirata il 31 luglio, quindi non sarà più possibile farlo dopo. La pagina non fornisce molto in termini di spiegazione, quindi abbiamo contattato Microsoft per chiarimenti sul motivo per cui la funzione viene rimossa. Aggiorneremo questo post se sentiamo di nuovo. Se stai cercando notizie OneDrive più positive, Microsoft ha recentemente annunciato una serie di nuove funzionalità per il servizio, con supporto per file più grandi, tra gli altri miglioramenti.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,110FansLike
26FollowersFollow

Altre news