Home Hardware SoftBank riflette la vendita di Arm Holdings con i Mac basati su...

SoftBank riflette la vendita di Arm Holdings con i Mac basati su braccio Apple all’orizzonte

- Advertisement -

SoftBank ha acquisito Arm Holdings per $ 32 miliardi quattro anni fa nel 2016. Questo è stato l’acquisto più grande mai realizzato dall’azienda per espandersi nel dominio dell’IoT e dell’elettronica portatile. Ora, come riportato dal Wall Street Journal , secondo persone che hanno familiarità con la questione, SoftBank sta meditando una vendita totale o parziale o un’offerta pubblica della sua acquisizione, Arm Holdings.

Il piano è di vendere fino a $ 41 miliardi di attività per “raccogliere liquidità dalla sua varia stalla di attività” dopo che il conglomerato giapponese stava lottando per riacquistare le proprie azioni. Sebbene siano ancora i primi giorni per la revisione, il rapporto afferma che la banca d’investimento multinazionale Goldman Sachs lo sta informando.

Apple ha iniziato la tecnologia di licenza da Arm Holdings nel 2006 per i suoi processori serie A che vengono utilizzati nei suoi dispositivi tra cui iPhone, iPad, HomePod e Apple TV. È interessante notare che il gigante della tecnologia della California ha confermato il mese scorso al WWDC che la sua gamma Mac passerà ad Apple Silicon, che si basa anche sulle istruzioni di Arm.

Il passaggio dai processori Intel a Arm è stato radicato nell’obiettivo di offrire prestazioni migliori a livelli di consumo energetico inferiori. Considerando questo precedente, Apple potrebbe essere interessata ad un acquisto parziale o completo di Arm Holdings per sovvenzionare ulteriormente e tagliare gli angoli dei costi di produzione di Apple Silicon, anche se per ora nulla è stato messo sulla pietra.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,110FansLike
26FollowersFollow

Altre news