Home Hardware Nvidia prende in giro RTX 3090 con un nuovo sistema di raffreddamento...

Nvidia prende in giro RTX 3090 con un nuovo sistema di raffreddamento e connettore a 12 pin

- Advertisement -

Non sono solo le console Next-Gen ad aver catturato l’attenzione dei giocatori negli ultimi mesi. La fine del 2020 sarà altrettanto impegnativa per i giocatori che giurano sul PC. Nvidia presenterà presto la GeForce RTX 3000 con la RTX 3090 in cima alla lista. I riflettori saranno puntati anche su AMD nelle prossime settimane. Il fondatore spera di rubare le luci della ribalta al suo concorrente con le sue nuove schede grafiche Big Navi che mantengono molte promesse.

Nvidia dovrebbe tenere una conferenza il 1 ° settembre sulle GPU Ampere. Il marchio inizia a teaserli attraverso un video che presenta un video che presenta il design industriale delle sue GPU. Nvidia spiega in dettaglio come ha migliorato il design di tutti gli aspetti meccanici ed elettrici delle schede per facilitare il raffreddamento.

Nvidia GeForce 3090: confermato il nuovo connettore a 12 pin

Alla fine del video, Nvidia mostra brevemente quella che sembra essere una RTX 3090. Il suo design infatti corrisponde alla prima foto della scheda grafica rubata che abbiamo visto pochi giorni fa. L’aspetto della scheda è vicino a quello della RTX 2080 che era trapelata molto prima , lo scorso giugno. Nel suo video, Nvidia si concentra sull’aspetto termico delle sue nuove schede grafiche. L’azienda spiega di aver ridisegnato la sua soluzione per migliorare il flusso d’aria e superare alcuni dei vincoli relativi ai sistemi di raffreddamento che esistono oggi sulle GPU.

L’altro dettaglio importante che viene evidenziato nel video è il passaggio a un connettore di alimentazione a 12 pin . Le voci lo avevano già annunciato da diverse settimane. Pochi giorni fa, Seasonic, la società taiwanese specializzata in alimentatori per PC, ha colmato le falle lanciando un alimentatore a 12 pin per prepararsi all’arrivo delle schede grafiche RTX 3000. ora non ci sono più dubbi. Il video di Nvidia conferma questa modifica che dovrebbe interessare solo la Founder’s Edition.

Ci sono ancora molte informazioni che Nvidia dovrebbe svelare la prossima settimana. Infine avremo i dati sui guadagni prestazionali attesi da queste schede rispetto alle RTX 2000 , in questo caso le RTX 2080 e 2080 Ti. Alcuni benchmark ci danno già un’idea . Infine, il prezzo delle nuove schede sarà altrettanto importante di fronte al miglioramento del rapporto qualità-prezzo di AMD. Alcune indiscrezioni annunciano che l’RTX 3090 potrebbe costare 1.500 dollari.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,108FansLike
26FollowersFollow

Altre news