Home News Microsoft sta acquisendo ZeniMax Media, acquisendo Bethesda, id, Arkane e altri studi

Microsoft sta acquisendo ZeniMax Media, acquisendo Bethesda, id, Arkane e altri studi

- Advertisement -

In un enorme annuncio a sorpresa, il capo di Xbox Phil Spencer ha rivelato oggi che Microsoft ha stipulato un accordo per acquisire ZeniMax Media, la società proprietaria degli studi di sviluppo di giochi di alto profilo Bethesda Softworks, Bethesda Game Studios, id Software, ZeniMax Online Studios, Arkane, MachineGames, Tango Gameworks, Alpha Dog e Roundhouse Studios.

L’accordo sta costando a Microsoft 7,5 miliardi di dollari e, con l’aggiunta, la famiglia Xbox Game Studios è ora cresciuta da 15 a 23. L’acquisizione include anche i 2.300 dipendenti di Zenimax e dei suoi studi situati in tutto il mondo.

Come con i suoi altri studi proprietari, Microsoft cercherà di portare tutti i titoli in arrivo dei nuovi studi su Xbox Game Pass il primo giorno su console Xbox e PC.

“Una delle cose che mi ha più entusiasmato è vedere la roadmap con i futuri giochi di Bethesda, alcuni annunciati e molti non annunciati, per console Xbox e PC, incluso Starfield, l’attesissimo nuovo epico spaziale attualmente in sviluppo da Bethesda Game Studios”, ha aggiunto Spencer. “Come noi, Bethesda crede con passione nella costruzione di una vasta gamma di esperienze creative, nell’esplorazione di nuovi franchise di giochi e nel raccontare storie in modi audaci”.

L’accordo porta una quantità enorme di franchise ben noti nel campo Xbox, tra cui Fallout, Elder Scrolls, Wolfenstein, DOOM, Dishonored, Prey, Quake e Starfield . Tuttavia, non è chiaro cosa accadrà ora ai titoli Deathloop e Ghostwire: Tokyo, pubblicati da Bethesda , che sono stati annunciati come esclusive per PlayStation 5 all’inizio di quest’anno.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,112FansLike
26FollowersFollow

Altre news