lunedì, Gennaio 18, 2021
Home News È ufficiale: l'emulazione x64 è in arrivo su Windows su ARM

È ufficiale: l’emulazione x64 è in arrivo su Windows su ARM

- Advertisement -

L’idea che Microsoft stava per supportare l’emulazione AMD64 (o x64) su Windows su ARM è in circolazione da novembre dello scorso anno, quando abbiamo riferito in esclusiva che la società ci stava lavorando . Ora è ufficiale, ha annunciato oggi l’azienda .

Allo stato attuale, i PC ARM64 possono eseguire tre tipi di app: app ARM native a 32 bit, app ARM native a 64 bit e app Intel (x86) emulate a 32 bit. Presto potrai aggiungere al mix app Intel (x64) emulate a 64 bit. Le prestazioni sulle app emulate non sono buone come quelle native, ovviamente, e le prestazioni a 64 bit saranno probabilmente peggiori.

Ma lo scopo qui è risolvere il problema del gap tra le app. È simile a quello che vedevamo da Windows Phone. Microsoft sapeva che le persone usano solo una certa quantità di app, quindi ha pensato di poter garantire la massima quantità di app scaricate e la piattaforma sarebbe andata bene per la maggior parte delle persone. Ciò ha lasciato la piattaforma con giganti come Facebook e Twitter, ma gli utenti non potevano ancora ottenere quell’unica app di cui avevano bisogno, come l’app per acquistare un biglietto del treno dalla loro compagnia di trasporti locale.

È una storia simile con Windows su ARM. La maggior parte delle cose funziona e la maggior parte delle cose funziona bene. Infatti, confrontando un’applicazione ARM64 nativa con la sua controparte x64 in esecuzione su un processore Intel serie Y, probabilmente scoprirai che la versione ARM64 è molto più veloce, specialmente con i processori Snapdragon 8cx Gen 2 di Qualcomm o SQ2 di Microsoft. Le cose principali funzionano, come Edge, Office e altro, e per di più, molte altre vengono eseguite come app a 32 bit in emulazione. Ma ora, se c’è quell’unica app che è solo a 64 bit, sarai in grado di eseguire anche quella.

Secondo Microsoft, l’emulazione x64 arriverà a novembre e Windows Insider lo vedrà per primo. Con la cadenza degli aggiornamenti di Windows, i non addetti ai lavori non lo riceveranno fino al prossimo anno.

Inoltre, l’emulazione x64 arriverà su tutte le piattaforme Windows su ARM. Non è necessario acquistare un nuovo Windows su PC ARM per ottenerlo. Questa funzione sarà disponibile fino allo Snapdragon 835, anche se potrebbe non funzionare troppo bene su qualcosa di così vecchio.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,109FansLike
26FollowersFollow

Altre news