Home News Facebook ora vieta i post negazionisti

Facebook ora vieta i post negazionisti

- Advertisement -

“Oggi stiamo aggiornando le nostre norme sull’incitamento all’odio per vietare qualsiasi contenuto che neghi o presenti una visione distorta dell’Olocausto”, ha dichiarato Monika Bickert, vicepresidente della politica sui contenuti di Facebook , in un comunicato stampa pubblicato lunedì 12 ottobre 2020.

In secondo luogo, Facebook reindirizzerà gli utenti che condividono o cercano contenuti di rifiuto a fonti di informazioni affidabili sull’argomento. Il social network ha già predisposto un dispositivo simile per arginare la proliferazione di fake news legate al Covid-19 .

Se a un utente piace, commenta o condivide una pubblicazione considerata negazionista dagli algoritmi di Facebook, apparirà una notifica sul suo feed di notizie. Questa notifica offrirà una serie di siti che mostrano la realtà storica dell’Olocausto.

Mark Zuckerberg cambia idea mentre l’antisemitismo cresce su Facebook

Fino ad ora, Mark Zuckerberg, creatore di Facebook, si era sempre rifiutato di agire contro i commenti di negazione. “Non penso che il nostro social network dovrebbe escludere tutto questo, perché penso che ci siano cose che le persone sbagliano”, ha detto Mark Zuckerberg nel 2018.

In uno stato pubblicato su Facebook, il miliardario afferma di aver cambiato posizione di fronte all’aumento dei commenti antisemiti . ” Ho lottato con un dilemma, tra il sostegno alla libertà di parola e il danno arrecato minimizzando o negando l’orrore dell’Olocausto”,  spiega Zuckerberg.

“La nostra decisione è legata all’aumento dell’antisemitismo nel mondo e all’allarmante livello di ignoranza sull’Olocausto, soprattutto tra i più giovani”, sostiene Monika Bickert. Secondo uno studio diffuso da Facebook, quasi il 25% degli adulti americani di età compresa tra i 18 ei 39 anni è convinto che l’Olocausto sia un mito o che “i fatti siano esagerati” . L’annuncio di Facebook è stato subito salutato da diverse associazioni dedite alla lotta all’antisemitismo e al razzismo.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,110FansLike
26FollowersFollow

Altre news