Home Android Galaxy S10, Galaxy S20: Samsung sta già distribuendo la patch di sicurezza...

Galaxy S10, Galaxy S20: Samsung sta già distribuendo la patch di sicurezza di ottobre 2020

- Advertisement -

Samsung non è sempre stata un modello di ruolo quando si tratta di aggiornamenti. Nei segmenti mid e entry-level, gli aggiornamenti Android non erano sempre ben tracciati (e talvolta non lo erano affatto). Tuttavia, grazie al vasto lavoro svolto da Google sull’architettura del sistema operativo, ora è più facile per i produttori sviluppare e distribuire gli aggiornamenti. Questo è particolarmente vero con le patch di sicurezza.

Per illustrare questo punto, Samsung ha avviato la distribuzione di un nuovo aggiornamento sul Galaxy S rilasciato nel 2019 e nel 2020. Questo aggiornamento, scoperto dai nostri colleghi di SamMobile, include l’ultima patch di sicurezza per Android: è datato ottobre 2020 . Si tratta di una vera performance da parte di Samsung, che ci sembra essere il primo produttore a distribuire questa patch, ancor prima di Google sui Pixel.

Gli S20 e gli S10 sono i primi serviti

Gli smartphone interessati sono i Galaxy S rilasciati negli ultimi due anni, tranne il più recente: il Galaxy S20 Fan Edition (o S20 FE). Ciò riguarda il Galaxy S20, S20 + e S20 Ultra , così come il Galaxy S10, S10 + e S10 5G . Anche il Galaxy S10e dovrebbe essere interessato, anche se non siamo stati in grado di ottenere conferma di tale ipotesi.

Come sempre, il lancio dell’aggiornamento inizia con le versioni “open market” degli smartphone, ovvero quelle vendute al di fuori delle reti degli operatori. Se hai acquistato il tuo S10 o S20 da Boulanger o da La Fnac, sei quindi preoccupato (anche se hai sottoscritto un abbonamento allo stesso tempo). Si proseguirà poi con le versioni dotate di ROM operatore.

Ovviamente non aspettarti nuove funzionalità in questo aggiornamento. Sebbene siano stati certamente pianificati miglioramenti per accompagnare questa patch di sicurezza, hanno lo scopo di ottimizzare l’esperienza e correggere alcune imperfezioni. Se non sei stato informato della disponibilità di questo aggiornamento, vai su “impostazioni” quindi “aggiornamento di sistema” per avviare una ricerca manuale.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,110FansLike
26FollowersFollow

Altre news