Home Hardware La NASA dà a Nokia 14 milioni di dollari per installare il...

La NASA dà a Nokia 14 milioni di dollari per installare il 4G sulla Luna

- Advertisement -

Se non si sente più parlare davvero di Nokia per i suoi smartphone, l’operatore e produttore finlandese è d’altra parte un attore chiave nell’implementazione del 5G in Europa. In effetti, a causa della sfiducia nei confronti di Huawei, molti governi e operatori hanno deciso di fare appello alle apparecchiature Nokia per sviluppare la loro rete 5G.

Venerdì, 16 ottobre, apprendiamo che un altro importante progetto attende Nokia. Molto più ambizioso e complicato della diffusione del 5G in Europa. Infatti, la NASA ha incaricato Nokia di sviluppare una rete 4G operativa sulla Luna entro il 2024 . Data in cui l’agenzia spaziale americana desidera nuovamente inviare uomini e donne sul satellite terrestre (le famose missioni Artemis).

Preparati al ritorno dell’uomo sulla Luna con il 4G

L’obiettivo della manovra è semplice: fornire una rete 4G a cui possono connettersi astronauti, veicoli di esplorazione lunare e future infrastrutture lunari . ” Con i finanziamenti della NASA, Nokia studierà come la tecnologia terrestre potrebbe essere modificata per l’ambiente lunare per consentire comunicazioni affidabili e ad alta velocità ” , ha affermato Jim Reuter, direttore della missione della NASA.

Per raggiungere questa impresa, Nokia ha ricevuto una busta di 14,1 milioni di dollari dalla NASA. Si noti che questa transazione fa parte di una serie di contratti tra la NASA e diverse società, per un importo totale di 370 milioni di dollari . Queste molteplici partnership sono state firmate per prepararsi al meglio al ritorno dell’uomo sulla Luna nel 2024.

Il contratto firmato con Nokia sarà basato sulla filiale americana della società finlandese, pur facendo affidamento sul know-how di tutti gli esperti dell’azienda. ” Il sistema potrebbe supportare le comunicazioni sulla superficie lunare a distanze maggiori, a velocità maggiori e fornire affidabilità oltre gli standard attuali”, ha  detto la NASA durante l’aggiudicazione del contratto.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,108FansLike
26FollowersFollow

Altre news