Home Console Microsoft afferma che Xbox Series X e S sfrutteranno le funzionalità "complete"...

Microsoft afferma che Xbox Series X e S sfrutteranno le funzionalità “complete” di RDNA 2

- Advertisement -

AMD è passata oggi sul palco virtuale per svelare le sue offerte di GPU di nuova generazione basate sull’architettura RDNA 2 basata sul processo 7nm. L’azienda ha annunciato un trio di GPU della serie Radeon RX 6000 che mirano ad andare contro le ultime offerte della serie RTX 30 di Nvidia, promettendo prestazioni più elevate per watt. Durante la presentazione, la società ha anche affermato di aver collaborato con Microsoft per ottimizzare l’architettura con tecnologie come DirectStorage API e altro ancora.

Ora, Microsoft ha spiegato attraverso un post sul blog come le sue console di gioco di nuova generazione, Xbox Series X e Series S, si integreranno con l’architettura RDNA 2 per sfruttare tutte le funzionalità annunciate da AMD oggi, per fornire un “livello di potenza, prestazioni e compatibilità mai viste prima nei giochi su console, grazie alle ultime architetture AMD “Zen 2” e RDNA 2 ”. Questi vantaggi includono DirectX Raytracing con accelerazione hardware, Mesh Shader, Sampler Feedback da Xbox Velocity Architecture e Variable Rate Shading.

L’azienda di Redmond afferma di aver lavorato con AMD sin dalle prime fasi di sviluppo di Xbox Series X | S e di aver “scelto di attendere la tecnologia più avanzata” di AMD prima di finalizzare la sua architettura. Ha funzionato per migliorare l’intelligenza e la grafica degli NPC attraverso l’apprendimento automatico.

L’azienda sta anche lavorando per portare la super risoluzione basata su ML anche sulle console, un possibile rivale del metodo di supersampling DLSS 2.0 di Nvidia, sulle console Xbox. Tutte queste tecnologie, afferma l’azienda, consentono alle console di ottenere immagini di alta qualità e alta fedeltà con ombre e riflessi realistici.

Oltre a portare queste tecnologie e funzionalità sulla console, Microsoft afferma che sta anche lavorando con AMD per portare questi vantaggi al PC, che fornirà agli sviluppatori un “insieme comune di funzionalità” durante lo sviluppo di giochi su PC e piattaforme console. Altri miglioramenti da AMD come Smart Access Memory – che consente l’accesso completo alla memoria GPU per le CPU della serie Ryzen 5000 – miglioreranno ulteriormente le prestazioni sul PC.

Il post di Microsoft è interessante perché la PlayStation 5 dispone anche di una GPU basata su architettura RDNA 2 personalizzata che funziona insieme a una CPU basata su Zen 2. Sarà affascinante vedere quali vantaggi le console Xbox possono apportare alle prestazioni complessive grazie all’integrazione “completa” a livello hardware con l’architettura RDNA 2.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,110FansLike
26FollowersFollow

Altre news