Home HI-FI OnePlus lancia Buds Z: nuovi auricolari in-ear compatibili con Dolby Atmos

OnePlus lancia Buds Z: nuovi auricolari in-ear compatibili con Dolby Atmos

- Advertisement -

OnePlus ha occupato la scena mediatica questo mercoledì 14 ottobre 2020 con il lancio di OnePlus 8T . Questo nuovo smartphone combina le migliori risorse di OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro per un risultato che soddisfa le nostre aspettative. Come puoi leggere nella nostra recensione completa di OnePlus 8T , il produttore offre qui uno dei migliori smartphone della sua storia, se non il migliore.

Abbiamo elogiato il suo design elegante e bello, l’esperienza quasi perfetta offerta da OxygenOS, la sua ricarica rapida in grado di raggiungere il 100% in soli 45 minuti e le sue prestazioni di prim’ordine. Ad accompagnare l’uscita del suo dispositivo, OnePlus ha appena svelato gli OnePlus Buds Z, nuovi auricolari in-ear. 

OnePlus va in-ear per la prima volta

Addio quindi al design open-fit inaugurato con i OnePlus Buds nel luglio 2020 , l’azienda cinese ha deciso di rivedere la sua formula. Per adattarsi alla stragrande maggioranza dei tipi di corpo, il produttore offre tre paia di diverse punte in silicone . Per quanto riguarda la tecnica di queste cuffie, OnePlus le ha dotate di trasduttori di diametro 10 mm , quindi compatibili con Dolby Atmos . Come promemoria, questa tecnologia regolarmente utilizzata nei teatri offre la spazializzazione 3D del suono.

OnePlus Buds Z offrirà anche una riduzione del rumore durante le chiamate , fornendo conversazioni più chiare. Si noti, tuttavia, che la riduzione attiva del rumore (ANC) non è all’ordine del giorno. Le cuffie sono certificate IP65 , e quindi resistenti alla polvere e agli schizzi d’acqua (non all’immersione). Tra le altre funzionalità citate dal produttore, segnaliamo l’integrazione del  Quick Switch  che permetterà di passare velocemente da una connessione all’altra.

Quando si parla di durata della batteria, OnePlus promette 5 ore di ascolto musicale grazie alla batteria da 40 mAh. In chiamata si può contare su tre ore di autonomia, sempre stando alle dichiarazioni del produttore. Utilizzando il box di ricarica da 450 mAh, OnePlus evoca 20 ore di totale autonomia e assicura che sarà possibile godere di tre ore di ascolto in soli 10 minuti di ricarica. Da confermare durante il test.

OnePlus Buds Z sarà disponibile dal 4 novembre 2020 in bianco per 59 € . E se sei un fan del lavoro dell’artista Steven Harrington, sappi che una versione da collezione disegnata da lui sarà lanciata alla fine di novembre a 69 € l’una. 

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,109FansLike
26FollowersFollow

Altre news