Home Apple Apple introduce nuovi Mac con Apple Silicon

Apple introduce nuovi Mac con Apple Silicon

- Advertisement -

Durante il suo evento One More Thing di oggi, Apple ha presentato il primo chipset basato su ARM per MacBook, l’Apple M1. È una CPU a basso consumo che dispone di una CPU octa-core, con quattro core ad alte prestazioni e quattro core ad alta efficienza energetica. Ha anche una GPU octa-core, 16 miliardi di transistor e un’architettura di memoria unificata, quindi ogni parte del chipset può accedere allo stesso modo alla memoria del dispositivo.

Poiché utilizza una tipica architettura piccolo-grande per i chipset ARM, l’M1 può passare al volo tra i core ad alte prestazioni e quelli a basso consumo. Apple afferma che il chip può raggiungere le stesse prestazioni di un chip per PC esistente a un quarto della potenza. Apple afferma di avere le prestazioni per watt più elevate al mondo.

cpu performance
cpu performance

Per quanto riguarda la GPU, Apple afferma di avere la grafica integrata più veloce al mondo, affermando di essere due volte più veloce di un chip per PC esistente, pur utilizzando meno energia.

Oltre ad avere un hardware potente, Apple ha anche lavorato all’integrazione con macOS Big Sur. Grazie alle ottimizzazioni apportate, Apple afferma che il browser Web Safari ora funziona 1,5 volte più velocemente con JavaScript e “due volte più reattivo”. L’uso di Apple Silicon significa anche che i Mac ora si svegliano immediatamente dallo stato di stop e le app per iPhone e iPad possono essere eseguite direttamente su macOS. Tutte le app Mac integrate ora funzionano anche in modo nativo su Apple Silicon. Apple ha anche annunciato che le app Adobe verranno eseguite in modo nativo su Apple Silicon all’inizio del prossimo anno.

L’Apple M1 debutterà nel cuore del nuovo MacBook Air, che promette prestazioni decisamente migliori. Apple promuove fino a 3,5 volte le prestazioni della CPU della generazione precedente, 5 volte le prestazioni della GPU e 9 volte le prestazioni di apprendimento automatico. Il chipset ha anche un nuovo controller di memoria flash, il che significa che può fornire fino a due volte le velocità di trasferimento SSD. Inoltre, Apple afferma che il nuovo MacBook Air è più veloce del 98% dei laptop PC venduti nell’ultimo anno.

Inoltre, il nuovo MacBook Air sfrutta il nuovo Apple Silicon per portare una nuova pipeline di elaborazione del segnale dell’immagine alla webcam. Ciò consente alla webcam di eseguire operazioni come la riduzione del rumore, il rilevamento dei volti e altro.

Inoltre, il nuovo MacBook Air fa tutto questo senza una ventola di raffreddamento e con una durata della batteria fino a 18 ore, la più lunga mai vista per un MacBook Air. A parte questo, il MacBook Air ha un design simile e le porte USB ora supportano USB 4 e Thunderbolt. Il laptop parte ancora da $ 999.

C’è anche un nuovo MacBook Pro da 13 pollici, anch’esso con Apple M1, con prestazioni della CPU fino a 2,8 volte superiori, prestazioni grafiche 5 volte superiori e prestazioni di apprendimento automatico 11 volte superiori rispetto alla generazione precedente. Promette inoltre di essere fino a 3 volte più veloce dei laptop Windows concorrenti della sua categoria, tutti con una durata della batteria fino a 20 ore. Ha nuovi microfoni da studio con un rapporto segnale / rumore migliorato e tutti gli stessi miglioramenti per la fotocamera del MacBook Air. Altrimenti, è il MacBook Pro che conosci, con Touch Bar, Touch ID e così via.

Proprio come il MacBook Air, il MacBook Pro da 13 pollici inizia ancora allo stesso prezzo nonostante i miglioramenti, il che significa che ti costerà $ 1299 al livello base.

Infine, l’Apple M1 è all’interno del nuovo Mac Mini, che promette velocità della CPU 3 volte superiori, prestazioni della GPU 6 volte superiori (con supporto per display 6K) e prestazioni di apprendimento automatico 15 volte superiori rispetto alla generazione precedente. In termini di porte, il nuovo Mac Mini è dotato di due porte USB Type-A, due porte Thunderbolt / USB 4, un jack per cuffie da 3,5 mm, HDMI 2.0 ed Ethernet. Il nuovo Mac Mini parte da $ 699, $ 100 in meno rispetto alla generazione precedente.

Tutti i nuovi Mac possono essere ordinati oggi e la spedizione inizia la prossima settimana.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,112FansLike
26FollowersFollow

Altre news