Home Android È disponibile HarmonyOS 2.0: ecco gli smartphone compatibili e come aderire alla...

È disponibile HarmonyOS 2.0: ecco gli smartphone compatibili e come aderire alla beta

- Advertisement -

Cosa promessa, cosa dovuta: Huawei propone finalmente di aderire al programma beta di HarmonyOS 2.0, l’ alternativa al sistema operativo Android che l’azienda sta sviluppando dietro le quinte da quasi un anno. L’obiettivo per il momento è soprattutto attrarre sviluppatori , senza i quali l’utilità del sistema operativo mobile rimarrà limitata. Huawei afferma che HarmonyOS 2.0 viene fornito con “oltre 15.000 API”, quelle interfacce di programmazione che semplificano lo sviluppo delle applicazioni. Ma anche una nuova suite di sviluppo chiamata Huawei DevCo Studio IDE (nella versione 2.0 beta 3).

E subito notiamo che sviluppatori e clienti dell’era Android dovrebbero generalmente sentirsi a casa nell’ecosistema HarmonyOS ( precedentemente chiamato HongmengOS ). Le prime acquisizioni tramite l’emulatore della suite di sviluppo mostrano che il design di HarmonyOS 2.0 assomiglia (per non dire che è identico) a quello dell’overlay Android EMUI 11 . E le somiglianze non sono solo estetiche: le app sono codificate in Java e le strutture sono definite in file XML, proprio come su Android .

HarmonyOS 2.0: ecco come testare il nuovo sistema operativo prima di chiunque altro

HarmonyOS 2.0 è già disponibile su questi dispositivi , per i più avventurosi tra voi:

  • Huawei P40 (ANA-AN00)
  • Huawei P40 Pro (ELS-AN00)
  • Huawei Mate 30 (TAS-AL00)
  • Huawei Mate 30 5G (TAS-AN00)
  • Huawei Mate 30 Pro (LIO-AL00)
  • Huawei Mate 30 Pro 5G (LIO-AN00)
  • Huawei MatePad Pro (MRX-AL19)
  • Huawei MatePad Pro 5G (MRX-W09)
  • Wi-Fi Huawei MatePad Pro (MRX-AN19)

Tuttavia, non è consigliabile installarlo in questa fase. Questa prima versione interessa solo gli sviluppatori. Tuttavia, è ancora possibile tornare ad Android / EMUI 11 se l’hai installato per errore o sei deluso. Si noti, tuttavia, che l’operazione cancellerà tutti i file e le impostazioni. Se non hai paura di questo, e vuoi comunque testare il sistema operativo su uno smartphone ad esso dedicato, segui questi passaggi:

Puoi anche testare il sistema facendo clic qui per installare semplicemente la suite di sviluppo e utilizzare l’emulatore incluso. Nota che tutta la documentazione è attualmente in mandarino. Per il momento, il codice sorgente di HarmonyOS 2.0 non è stato reso pubblico da Huawei . Abbastanza da promettere ore di esplorazione per gli hacker più assidui, con forse qualche scoperta !

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,112FansLike
26FollowersFollow

Altre news