Home Hardware Il driver AMD Radeon 20.11.3 supporta Immortals Fenyx Rising e Vulkan Ray...

Il driver AMD Radeon 20.11.3 supporta Immortals Fenyx Rising e Vulkan Ray Tracing

- Advertisement -

Proprio alla fine di novembre, AMD ha rilasciato il suo driver Radeon Software Adrenalin 2020 Edition 20.11.3, aggiungendo il supporto per il gioco Immortals Fenyx Rising e Vulkan Ray Tracing Extensions.

AMD non ha dettagliato il tipo di miglioramenti che ha apportato a Fenyx Rising in questo driver, ma coloro che sono entusiasti di prendere in mano il gioco d’azione Ubisoft open-world il 3 dicembre vorranno installare questa versione per un’esperienza più fluida.

La scorsa settimana, Khronos Group ha rilasciato le sue ultime estensioni Vulkan Ray Tracing, offrendo agli sviluppatori che utilizzano l’API grafica Vulkan l’opportunità di utilizzare il ray tracing nei loro giochi. L’ultimo driver di AMD aggiunge il supporto per questa piattaforma aperta. L’elenco completo delle estensioni è disponibile nelle note di rilascio .

Considerando che Cyberpunk 2077 verrà finalmente lanciato la prossima settimana, probabilmente non passerà molto tempo prima che un altro driver AMD arrivi con le ottimizzazioni per l’attesissimo gioco di ruolo. I problemi risolti inclusi in questo driver sono i seguenti:

  • Prestazioni inferiori al previsto possono essere riscontrate sui prodotti grafici della serie Radeon ™ RX 6000 in Watchdogs: ® Legion e Dirt ™ 5.
  • Prestazioni inferiori alle aspettative possono essere riscontrate sui prodotti grafici della serie Radeon ™ RX 5000/500/400 in Godfall ™.
  • Godfall ™ non viene rilevato o elencato nella scheda di gioco del software Radeon.
  • Crysis ™ Remastered potrebbe subire danni sui modelli dei personaggi sui prodotti grafici della serie Radeon ™ RX 6800.
  • Risolti alcuni crash intermittenti riscontrati in Total War ™ Saga: Troy e World of Warcraft®: Shadowlands.
  • World of Warcraft®: Shadowlands potrebbe non avviarsi quando l’API DirectX®12 è selezionata nelle configurazioni di sistema Windows®7.
  • Risolti alcuni arresti anomali intermittenti riscontrati in Call of Duty®: Black Ops Cold War con DirectX® Raytracing abilitato.
  • L’HDR sui desktop Windows 10 supportati potrebbe essere disabilitato quando DOOM® Eternal ™ avvia il rendering in modalità HDR.
  • Risolti i problemi riscontrati su Adobe ™ Illustrator, Adobe ™ Premier e FinalWire AIDA64.
  • Risolti i problemi di corruzione in Red Dead Redemption 2 con risoluzione 1080p sui prodotti grafici della serie Radeon ™ RX 6800.

Anche l’elenco dei problemi noti è in costante espansione:

  • Lo sfarfallio della luminosità può verificarsi in modo intermittente in alcuni giochi quando Radeon ™ FreeSync è abilitato e il gioco è impostato per utilizzare lo schermo intero senza bordi.
  • Metro Exodus ™, Shadow of the Tomb Raider ™, Battlefield ™ V e Call of Duty®: Modern Warfare potrebbero subire arresti anomali intermittenti delle applicazioni con DirectX® Raytracing abilitato.
  • Il filtro anisotropo nelle impostazioni grafiche del software Radeon ™ non ha effetto nelle applicazioni DirectX®9 sui prodotti grafici RDNA.
  • Alcuni giochi potrebbero subire delle interruzioni quando sono impostati su schermo intero senza bordi e uno schermo esteso è collegato con l’applicazione Netflix ™ Windows Store sui prodotti grafici RDNA.
  • Le funzionalità di registrazione e streaming Radeon ™ potrebbero non essere abilitate sui prodotti grafici della serie AMD Radeon ™ HD 7800.
  • La modifica del dispositivo di scorrimento Ridimensionamento HDMI può causare il blocco di FPS su 30.
  • La sovrapposizione delle metriche delle prestazioni e la scheda Regolazione delle prestazioni riportano erroneamente velocità di clock inattive superiori al previsto sui prodotti grafici della serie Radeon ™ RX 5700. Le prestazioni e il consumo energetico non sono influenzati da questa segnalazione errata.
  • La sincronizzazione avanzata può causare la visualizzazione di una schermata nera se abilitata su alcuni giochi e configurazioni di sistema. Tutti gli utenti che potrebbero riscontrare problemi con Enhanced Sync abilitato dovrebbero disabilitarlo come soluzione temporanea.
  • Gli utenti di Oculus Link potrebbero riscontrare arresti anomali sui prodotti grafici delle serie Polaris e Vega.
  • È possibile che si verifichi uno sfarfallio se viene richiamato l’overlay del software Radeon mentre Immortals: Fenyx Rising ™ è in esecuzione su un display esteso.
  • Tom Clancy’s Rainbow Six® Siege potrebbe subire danni negli scenari di grafica ibrida quando si utilizza l’API Vulkan su uno schermo esteso.
  • Lo sfarfallio dello schermo potrebbe essere osservato quando si utilizza MSI Afterburner.

La Radeon Software Adrenalin 2020 Edition 20.11.3 è ora disponibile per il download come driver opzionale nell’app Radeon Software su Windows. I collegamenti per il download possono essere trovati anche nella pagina delle note di rilascio ufficiali del driver qui .

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,109FansLike
26FollowersFollow

Altre news