Home News Pornhub rimuove milioni di video per combattere la vendetta pornografica e la...

Pornhub rimuove milioni di video per combattere la vendetta pornografica e la pornografia infantile

- Advertisement -

Il New York Times ha colpito duramente quando, la scorsa settimana, ha denunciato la presenza di video di pornografia infantile su Pornhub . Il quotidiano ha quindi messo in dubbio le condizioni di pubblicazione sulla piattaforma, che considera troppo lassiste. Inoltre, l’abuso sui minori non è l’unico contenuto illegale che può essere trovato sul sito. L’articolo si riferisce in particolare a scene di stupro e vendetta porno . Conseguenza: Visa e Mastercard hanno bloccato i pagamenti al sito porno .

La risposta della persona interessata non si è fatta attendere. L’aggiunta di contenuti da parte di utenti non verificati è stata inizialmente bloccata. Ma il sito non si è fermato qui, dal momento che milioni di video sono ormai completamente scomparsi , ancora una volta non provenienti da “partner”. Pornhub ha indicato che tutti questi video saranno ora soggetti a verifica per garantire che soddisfino “condizioni di fiducia e sicurezza” .

Pornhub è costretto a eliminare milioni di video

Pornhub è in subbuglio da diversi mesi ormai. Lo scorso aprile, una petizione che chiedeva la sua chiusura ha raccolto 780.000 firme . Gli autori lo hanno accusato, tra le altre cose, di ospitare video di stupro e della sua complicità con la tratta di esseri umani . In difesa, Pornhub ha detto che la Internet Watch Foundation ha individuato “solo” 118 video che coinvolgono abusi sui minori, rispetto agli 84 milioni pubblicati su Facebook .

Ad oggi, la piattaforma è orgogliosa di offrire solo contenuti pubblicati da utenti verificati,  “una necessità che Facebook, Instagram, TikTok, Youtube, Snapchat e Twitter non hanno ancora implementato”, hanno detto i suoi amministratori. . Pertanto, questi ultimi affermano di essere presi di mira  “non a causa della [loro]  politica o di come [si] confrontano con i loro coetanei , ma perché  [Pornhub]  è un sito per adulti”.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,110FansLike
26FollowersFollow

Altre news