Home Android Samsung svilupperà un sensore fotografico da 600 megapixel per smartphone

Samsung svilupperà un sensore fotografico da 600 megapixel per smartphone

- Advertisement -

Nel 2019, Samsung ha presentato un sensore fotografico da 108 megapixel . Progettato in collaborazione con Xiaomi, questo modulo fotografico è stato integrato nel Galaxy S20 e Galaxy Note 20. Una versione migliorata di questo sensore fotografico dovrebbe essere trovata sui Galaxy S21, S21 + e S21 Ultra, prevista per gennaio o febbraio 2021.

Senza troppe sorprese, il gigante sudcoreano vuole spingersi ancora oltre. Alcuni mesi fa, Samsung ha così completato la produzione di un sensore da 150 megapixel dotato di tecnologia Nonacell per smartphone con lo Snapdragon 888 di Qualcomm. Il modulo dovrebbe arrivare sul mercato già il prossimo anno. Allo stesso tempo, il produttore sta sviluppando anche un sensore da 250 megapixel .

Un sensore da 600 megapixel che occupa il 12% del retro degli smartphone

Non è tutto. Secondo le informazioni raccolte da Ice Universe, celebre informatore del mondo degli smartphone, il leader mondiale della telefonia mobile sta lavorando anche su un sensore fotografico da 600 megapixel . ”  Samsung sta attualmente producendo sensori da 600 megapixel”, afferma Ice Universe. Accompagna il suo tweet con un documento apparentemente disegnato da Samsung Isocell, la divisione dedicata ai sensori fotografici.

Apprendiamo che lo sviluppo del sensore da 600 megapixel migliorerà il rendering dello zoom video in 4K e 8K . Secondo Ice Universe, il sensore misura 1 / 0,57 pollici e occuperà il 12% della superficie posteriore di uno smartphone. “Isocell si evolverà per risolvere il problema della prominente unità fotocamera” specifica il diagramma. In concreto, questa tecnologia in via di sviluppo permette di migliorare la resa delle immagini (soprattutto in condizioni di scarsa luminosità) limitando lo spazio riservato al blocco fotografico, che si è fatto sempre più imponente sui nostri smartphone.

Samsung aveva già menzionato ufficialmente l’arrivo di un sensore fotografico da 600 megapixel lo scorso aprile. All’epoca, il produttore intendeva piuttosto il modulo per veicoli autonomi, droni e altri oggetti connessi. Ti diremo di più il prima possibile. 

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,109FansLike
26FollowersFollow

Altre news