Home Hardware Acquista 78 Geforce RTX 3080 per estrarre Bitcoin e guadagna $ 27.000...

Acquista 78 Geforce RTX 3080 per estrarre Bitcoin e guadagna $ 27.000 al mese

- Advertisement -

La GeForce 3080 Nvidia RTX è una potenza che attira l’invidia di molti giocatori in tutto il mondo. Ma questi ultimi non sono i soli a mettere gli occhi sulla scheda grafica, le cui qualità in termini di mining di Bitcoin sono già state dimostrate. Un americano di nome Simon Byrne ha infatti deciso di vedere il quadro generale: per costruire la propria mining farm, ha semplicemente acquistato 78 RTX 3080 e 65 GTX 1080 Ti .

Ovviamente, l’impressionante installazione gli è costata cara: a 719 € per scheda grafica, il solo totale delle RTX 3080 vale 56.000 € . Un investimento rapidamente ripagato, secondo Simon Byrne, che afferma di essere redditizio di $ 900 al giorno , o $ 27.000 al mese . A questo ritmo, ci vorranno solo due mesi per essere redditizi . Ricorda che il prezzo di Bitcoin ha recentemente superato i 30.000 $ , il che spiega queste cifre importanti.

Ottiene 78 Geforce RTX 3080 in piena carenza

Certamente figure importanti, ma che dovrebbero essere qualificate. Facendo riferimento ai suoi benchmark, la scheda grafica è in grado di estrarre ogni giorno tra 6,35 $ e 9,15 $ da Ethereum , una criptovaluta simile a Bitcoin. Se questi risultati vengono riportati mensilmente, il miner può quindi aspettarsi di guadagnare tra $ 15 e $ 21.000 . Bisogna anche considerare il costo energetico che la piattaforma richiede: circa 23,4 kW secondo alcuni calcoli, ovvero l’equivalente di 1.444 dollari al mese al prezzo dell’elettricità a Las Vegas, la città di residenza di Simon Byrne. . Tenendo conto di tutto ciò, occorreranno dai 4 ai 6 mesi affinché quest’ultimo sia redditizio.

Simon Byrne ha anche attirato l’ira dei giocatori di tutto il mondo, che hanno dovuto affrontare una carenza di Geforce RTX 3080 da diversi mesi, che dovrebbe durare nel 2021 . Senza essere la causa principale, il mining di Bitcoin ha ampiamente contribuito a questa situazione. È stato anche riferito che Nvidia avrebbe venduto per 175 milioni di dollari schede grafiche a questo settore. Le critiche, tuttavia, non hanno impedito a Simon di dichiararsi soddisfatto della sua installazione, alla quale ha anche dato un piccolo nome: Berta 2 .

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,109FansLike
26FollowersFollow

Altre news