Home Android Android 12 metterà in ibernazione le app inutilizzate per liberare spazio di...

Android 12 metterà in ibernazione le app inutilizzate per liberare spazio di archiviazione

- Advertisement -

Scavando nel codice di AOSP, la versione open source del sistema operativo Android, i nostri colleghi di XDA Developers hanno scoperto indizi su una delle nuove funzionalità di Android 12, l’aggiornamento che succede ad Android 11 . Gli ingegneri di Google responsabili dello sviluppo di Android hanno recentemente apportato alcune modifiche al codice del sistema operativo mobile, dettaglia i media.

Una delle modifiche nel codice AOSP fa riferimento a un nuovo sistema di ibernazione dell’applicazione . “Questo sistema è in grado di gestire lo stato di ibernazione delle applicazioni. Questo stato viene attivato quando un’applicazione non viene utilizzata attivamente ” dettaglia il codice sorgente. In concreto, Android 12 metterà automaticamente un’applicazione in ibernazione quando non viene utilizzata per un certo tempo. Sfortunatamente, il codice non specifica in quali casi specifici verrà attivata la modalità di ibernazione.

Android 12 libererà spazio di archiviazione sul tuo smartphone

Il codice AOSP specifica, tuttavia, che questa nuova funzionalità ottimizzerà lo spazio di archiviazione disponibile sugli smartphone con Android 12 . Mettendo in ibernazione alcune applicazioni utilizzate raramente, Google cerca di recuperare lo spazio di archiviazione assegnato a ciascuna applicazione.

XDA ritiene che Android 12 potrebbe comprimere alcune risorse delle applicazioni ibernate per risparmiare spazio, incluso l’APK. Non è chiaro se Android 12 notificherà agli utenti quando un’app entra in ibernazione o se il processo sarà completamente automatizzato. Il supporto specifica che questa opzione è ancora in fase di sviluppo. Non è impossibile che gli ingegneri di Google alla fine preferiscano non includere l’opzione di ibernazione nel prossimo aggiornamento principale.

Se Google si attiene al suo consueto programma di distribuzione, la prima versione beta per gli sviluppatori di Android 12 sarà offerta a partire da febbraio 2021 . In secondo luogo, Google dovrebbe lanciare la prima beta pubblica, accessibile a tutti, durante il mese di maggio 2021 (probabilmente sulla scia della conferenza Google i / O). Infine, la versione finale di Android 12 dovrebbe sbarcare sugli smartphone compatibili il prossimo settembre.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,112FansLike
26FollowersFollow

Altre news