Home Apple Secondo quanto riferito, Apple sta lavorando a un costoso auricolare VR "di...

Secondo quanto riferito, Apple sta lavorando a un costoso auricolare VR “di nicchia”

Per anni si vociferava che Apple stesse lavorando alla realtà virtuale o ai visori per realtà aumentata, ma non abbiamo ancora visto concretizzarsi nessuno di questi rapporti. Se speravi in ​​ancora più rapporti senza conferma ufficiale da parte di Apple, oggi è il tuo giorno fortunato.

Secondo un nuovo rapporto di Mark Gurman di Bloomberg , Apple ha in programma di lanciare un visore autonomo focalizzato sulla realtà virtuale ad un certo punto nel 2022, ma sarà un prodotto di nicchia di fascia alta, con Apple che avrebbe aspettative di vendita “conservatrici”. L’ambiente virtuale includerà giochi, comunicazioni e contenuti video e, sebbene il supporto AR esisterà in qualche modo, il rapporto afferma che sarà limitato. Sebbene Apple abbia mostrato più interesse per la realtà aumentata finora, l’attenzione per questo auricolare è sulla VR e l’obiettivo è semplicemente quello di preparare le persone per un eventuale paio di occhiali AR, anch’essi in fase di sviluppo con il nome in codice N421.

L’auricolare VR, con il nome in codice N301, apparentemente sarà un componente hardware premium in più di un modo. Il rapporto afferma che Apple sta utilizzando alcuni dei suoi processori più potenti nel dispositivo, con prestazioni che superano il chipset Apple M1 negli ultimi dispositivi Mac introdotti a novembre. Inoltre, l’auricolare ha una ventola per continuare a funzionare al fresco. Inoltre, i display avranno anche una “risoluzione molto più alta” rispetto alle cuffie VR esistenti. Tuttavia, ciò andrà di pari passo con un prezzo che è anche significativamente più alto di quello dei prodotti concorrenti, con alcuni addetti ai lavori che affermano addirittura che ogni Apple Store può vendere solo un dispositivo al giorno.

È interessante notare che l’inclusione di componenti ad alte prestazioni e una ventola hanno reso l’auricolare troppo grande e ingombrante, quindi Apple ha apparentemente rimosso lo spazio che consentirebbe agli utenti con gli occhiali di indossare effettivamente l’auricolare. Invece, l’azienda ha progettato un modo per inserire le lenti da vista nelle cuffie per gli utenti che ne hanno bisogno. Apple sta anche utilizzando un esterno in tessuto per aiutare il dispositivo a essere più leggero considerando il peso dei suoi interni.

Secondo il rapporto, l’auricolare è in fase di prototipazione avanzata, ma non è stato finalizzato e potrebbe comunque cambiare in modo significativo o essere cancellato del tutto prima di arrivare sul mercato. Tuttavia, Apple ha investito nello spazio VR , quindi non sarebbe sorprendente se qualcosa fosse in corso.

Daniel Aka
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,100FansLike
26FollowersFollow

Altre news