Home Apple Secondo quanto riferito, l'app store di Apple ha generato $ 64 miliardi...

Secondo quanto riferito, l’app store di Apple ha generato $ 64 miliardi nel 2020

- Advertisement -

Nel 2020, Apple avrebbe generato oltre 64 miliardi di dollari di entrate attraverso il suo App Store su iOS. Ciò rappresenta una crescita del 28% rispetto ai ricavi del 2019, stimati in $ 50 miliardi. Nel 2019, la società ha generato 48,5 miliardi di dollari.

Non sorprende che la crisi sanitaria e i molteplici blocchi in tutto il mondo spieghino questo aumento dei ricavi dell’App Store. Gli utenti hanno infatti aumentato la loro spesa per applicazioni e giochi mobili.

Cifre poco chiare ma in aumento

Apple non comunica ufficialmente i ricavi generati specificamente dal suo App Store, che rientra in una categoria più ampia della divisione “Servizi”. Tuttavia, la società di Cupertino ha recentemente annunciato che gli utenti hanno speso 1,8 miliardi di dollari sull’app store durante la settimana di Natale.

Soprattutto, a gennaio, la società ha annunciato di aver pagato 155 miliardi di dollari agli editori dal 2008, cifra recentemente aumentata a 200 miliardi di dollari. Come sappiamo, Apple si concede una commissione del 30% su ciascuna delle transazioni effettuate.

Se dobbiamo credere ai dati trasmessi dagli analisti della CNBC, nel 2014 le vendite all’interno dell’App Store avrebbero superato i 15 miliardi di dollari e la soglia dei 20 miliardi sarebbe stata superata l’anno successivo. Nel 2016 l’App Store avrebbe raggiunto i 30 miliardi di dollari generati e superato i 40 miliardi nel 2018.

Analisti di Sensor Tower, hanno avanzato altre cifre e affermano che 111 miliardi di dollari sarebbero stati spesi in totale sulle piattaforme App Store e Play Store. Gli utenti IOS, nello specifico, avrebbero speso $ 72,3 miliardi nel 2020, con un incremento annuo del + 30,3% degli acquisti effettuati sullo store.

Commissioni inferiori con un impatto minimo

Di fronte a molte critiche, a fine anno, Apple è stata costretta a ridurre al 15% le commissioni prelevate dagli sviluppatori che generano meno di un milione di dollari di profitto all’anno.

È interessante notare che secondo la società di analisi Sensor Tower, il calo delle commissioni al 15% annunciato da Apple interesserà circa il 98% degli editori che hanno pubblicato un’applicazione a pagamento, con abbonamento, o hanno acquisti in-app all’interno del. ‘App Store.

Tuttavia, le commissioni generate da quest’ultimo in definitiva rappresentavano solo il 5% dei ricavi complessivi della piattaforma nel 2019. Se, come afferma Apple, la maggior parte degli sviluppatori è effettivamente interessata da questa misura, non influisce molto sui suoi ricavi. .

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,112FansLike
26FollowersFollow

Altre news