Home News PS5 e Xbox Series X / S: questi speculatori lamentano che tutti...

PS5 e Xbox Series X / S: questi speculatori lamentano che tutti li odiano

Con l’arrivo sul mercato di PS5 e Xbox Series X / S, gli speculatori (o scalper in inglese) si sono moltiplicati. Per chi non lo sapesse, questa pratica è semplicemente quella di acquistare in massa prodotti molto ricercati (come una console per videogiochi) e rivenderli a prezzi molto alti. Grazie alla rivendita di PS5 e Xbox Series X e S su siti come eBay, alcuni scalper generano milioni di dollari di profitto .

Molto spesso, gli speculatori utilizzano i bot per acquisire automaticamente uno stock di prodotti prima che altri acquirenti abbiano la possibilità di utilizzarli. Di recente, gli scalper sono persino riusciti ad acquistare un intero stock di PS5 prima di essere messi in vendita . Ovviamente, questa pratica è molto disapprovata. Poiché molti acquirenti cercano disperatamente una console di nuova generazione, le speculazioni stanno contribuendo ad aumentare la carenza.

GLI SPECULATORI DICONO DI VOLER AIUTARE LE PERSONE

Nonostante le conseguenze delle loro azioni, gli speculatori dicono di non avere rimpianti . CrepChiefNotify, un gruppo di speculatori britannici organizzati su Facebook, afferma che gli scalper stanno semplicemente cercando di sopravvivere e pagare le bollette nel mezzo della crisi economica. “Gran parte della nostra comunità è stata messa a corto di tempo o disoccupata del tutto, oppure ha subito altre conseguenze negative della pandemia. Queste persone sono riuscite a pagare le bollette, a mettere il cibo in tavola e ad acquistare i regali di Natale per i loro figli “, afferma il fondatore di CrepChiefNotify.

Chiesto dai nostri colleghi di Forbes, Jordan, co-fondatore di un gruppo di scalper chiamato The Lab, va anche oltre. Il navigatore della rete si rammarica della cattiva stampa che circonda la speculazione . “Sembra che ci sia MOLTA cattiva stampa su questo settore incredibilmente prezioso e non penso sia giustificato, tutto ciò che stiamo facendo è agire come intermediari per articoli che sono in offerta limitata”, spiega Jordan. Lo scalper non capisce perché molti acquirenti inviano minacce di morti al suo gruppo.

“Fondamentalmente ogni azienda rivende prodotti. Tesco, ad esempio, acquista latte dagli agricoltori per circa 26 centesimi al litro e lo vende per oltre 70 centesimi al litro ”, continua lo speculatore. Per Jordan, l’acquisto e la vendita all’ingrosso di PS5 o Xbox è un lavoro come un altro , che richiede tempo, pazienza e investimenti. “Il nostro gruppo monitora centinaia di siti Web per notificare rapidamente ai membri i rifornimenti”, continua lo scalper.

Contro ogni previsione, Jordan afferma che il suo gruppo di speculatori cerca di aiutare le persone fornendo loro opportunità finanziarie . “Adesso cerco principalmente di aiutare altre persone, questo è tutto ciò che conta davvero per me. L’intero gruppo è nato intorno all’inizio del primo blocco nel Regno Unito e mi rende così felice di poter aiutare le persone a fare qualche soldo in più “, afferma Regan, co-fondatore di The Lab. Determinato a migliorare l’immagine degli scalper, spiega: “Facciamo molto anche per beneficenza. Io stesso o collettivamente, come gruppo, ogni mese faccio una donazione in beneficenza ” . Dubitiamo che queste affermazioni siano sufficienti per ripristinare l’immagine degli speculatori.

3,100FansLike
26FollowersFollow

Altre news